QUANTO CREDITO OTTIENE UNA AZIENDA GRAZIE ALLE NOSTRE 300 ORE DI FORMAZIONE 4.0?

200 ore totali divise in 25 moduli

Scopri la formazione 4.0 per il credito di imposta di La Girella Onlus 

Gli ecosistemi industriali

Gli Ecosistemi industriali ovvero l’utilizzo del green per il marketing delle aziende tra innovazione ed ecologia. In questo corso analizzeremo gli scenari normativi previsti dall’Italia a sostegno dell’ecologia industriale e parleremo delle prospettive delle aziende italiane in ottica green mediante differenti esempi di industria ecosostenibile finalizzata ad una produzione nel rispetto dell’ambiente. Infine analizzeremo le nuove frontiere lavorative ecosostenibili.

Obiettivi del corso
Informare sulle opportunità a sostegno dell’innovazione e dell’ecosostenibilità perchè sostenibilità ambientare e il business delle aziende possono essere ottimi alleati per il futuro delle nuove generazioni.

Durata complessiva
Questo corso ha una durata complessiva di 7 ore, test di apprendimento esclusi.

Programma

Cap.01 Incentivi industria 4.0 – normativa
Lezione 1.1 Presentazione del corso
Lezione 1.2 la strategia industria 4.0 e la sua riforma
Lezione 1.3 la riforma delle misure fiscali “industria 4.0”
Lezione 1.4 dal super e iperammortamento al credito d’imposta
Lezione 1.5 sostegno al credito e alla liquidità – prima parte
Lezione 1.6 sostegno al credito e alla liquidità – seconda parte
Lezione 1.7 sostegno al credito e alla liquidità – terza parte
Lezione 1.8 credito d’imposta per investimenti in ricerca e sviluppo
Lezione 1.9 il credito di imposta in ricerca e sviluppo ex art. 3 D.l. N. 145/2013
Lezione 1.10 il nuovo credito di imposta per investimenti in ricerca e sviluppo
Lezione 1.11 credito d’imposta per le spese di formazione nel settore delle tecnologie 4.0

Cap.02 La Green Economy
Lezione 2.1 II dieci punti del green Deal
Lezione 2.2 L’economia dello sviluppo sostenibile
Lezione 2.3 Il clima globale, la sfida primaria dello sviluppo sostenibile
Lezione 2.4 Green economy ed energia
Lezione 2.5 Lo sviluppo sostenibile del territorio
Lezione 2.6 Mobilità sostenibile
Lezione 2.7 Le priorità

Cap.03 Sostenibilità ambientale e sviluppo industriale
Lezione 3.1 Il ruolo dell’eco-sostenibilità
Lezione 3.2 Ecologia industriale
Lezione 3.3 Il fondo Progress Tech Transfer
Lezione 3.4 Il marchio green per valorizzare i prodotti made in Italy
Lezione 3.5 Diagnosi delle risorse per ottimizzare il riutilizzo degli scarti aziendali
Lezione 3.6 Economia circolare in Italia

Cap.04 La Green Economy nel mercato del lavoro
Lezione 4.1 Premesse
Lezione 4.2 le imprese, la green economy e la domanda di lavoro
Lezione 4.3 le competenze
Lezione 4.4 le professioni
Lezione 4.5 la domanda di competenze green nelle costruzioni
Lezione 4.6 la domanda di competenze green nel turismo
Lezione 4.7 La domanda di competenze green nella meccatronica

Cap.05 Esempi di Ecosostenibilità Green Economy e Circolarità
Lezione 5.1 Applicazioni dell’ecologia industriale a livello internazionale
Lezione 5.2 Gestione intelligente dei rifiuti
Lezione 5.3 Sostituto o riciclo della plastica
Lezione 5.4 Nuovi materiali biodegradabili e “intelligenti”
Lezione 5.5 Domotica ed ecosostenibilità
Lezione 5.6 ROMEO trasforma vecchi computer e cellulari in miniere d’oro
Lezione 5.7 Meno emissioni di CO2
Lezione 5.8 Fotovoltaico
Lezione 5.9 L’elettricità viene dalle piante
Lezione 5.10 Dalle arance tessuti e bioplastica
Lezione 5.11 Vernici ricavate dagli scarti di frutta e verdura
Lezione 5.12 Binari ferroviari riciclati
Lezione 5.13 Biomateriali
Lezione 5.14 Dagli scarti di verdura alla plastica
Lezione 5.15 Pedana per il traffico che converte energia
Lezione 5.16 Mattoni ecologici
Lezione 5.17 Facciate di palazzi mangia smog e quartieri green
Lezione 5.18 Abitare il green
Lezione 5.19 Il Bio-mattone
Lezione 5.20 Isole d’Italia: più acqua dolce meno trasporto su cisterna
Lezione 5.21 Spiaggia green
Lezione 5.22 La serra bioclimatica che taglia la bolletta
Lezione 5.23 la logistica illuminata dal green
Lezione 5.24 microsoft e I server sottomarini
Lezione 5.25 hbi e le tecnologie innovative eque
Lezione 5.26 aviazione sostenibile
Lezione 5.27 l’impronta ecologica di velux
Lezione 5.28 Conclusioni e saluti

Non eliminare e lasciare vuoto
Che caratteristiche ha il vostro percorso formativo?

La formazione erogata è conforme a quanto previsto dal Piano Nazionale Impresa 4.0. È un percorso formativo che permette ai dipendenti dell’azienda di formarsi sulle tecnologie rilevanti in generale per il processo di trasformazione tecnologica e digitale delle imprese, grazie a 200 ore di formazione, articolate in 25 ambiti specifici, che al contempo consentono all’impresa di maturare un credito d’imposta che va dal 30% al 50% del costo orario dei dipendenti che vengono formati.

La misura del credito d’imposta è aumentata per tutte le imprese, fermo restando i limiti massimi annuali, al 60% nel caso in cui i destinatari della formazione ammissibile rientrino nelle categorie dei lavoratori dipendenti svantaggiati o molto svantaggiati, come definite dal decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali del 17 ottobre 2017.

Che grado di difficoltà hanno i corsi?

Il nostro è un percorso formativo compiuto, distribuito in 25 distinti corsi, ognuno dei quali è stato costruito con singole lezioni video complete di test finale utile a passare alla lezione successiva.
Se il test non viene superato è necessario ripetere la lezione che lo precede e solo completando tutte le lezioni sarà possibile arrivare al momento di verifica finale, il cui completamento è dato dal passaggio di un ulteriore numero di quiz a risposta multipla pari a due per ora di corso sostenuto.

Ci sono vincoli di orario o di inizio delle lezioni?

No, è possibile seguire i corsi in qualunque ora del giorno o della notte, in quanto le lezioni sono erogate in modalità asincrona e pertanto, al contrario dei webinar, non hanno un orario imposto di inizio e di fine.

Posso vedere l'avanzamento dei miei dipendenti?

Si, possiamo farvi accedere agli stati di avanzamento della formazione del vostro gruppo di dipendenti.
Il portale che utilizziamo per l'erogazione della formazione è molto avanzato e, tra le varie funzioni, comprende la possibilità di estrarre log dettagliati molto precisi.

Chi mi consigliate di formare in azienda?

Il percorso formativo che abbiamo preparato ha una complessità medio-alta ed è diretto ai settori centrali dell'azienda.
Dalla direzione a tutto il reparto marketing, passando da chi si occupa di amministrazione a tutta l’area commerciale e gestione relazioni con i clienti, fino ai vari project manager e responsabili di produzione e logistica.

Posso parlare con Voi per chiarire dei dubbi?

Si certo! Il confronto è sempre gradito. Solitamente dialoghiamo tramite la piattaforma di videoconferenze Google Meet.
Basta inviarci anche una semplice mail, oppure compilare il form per la richiesta di approfondimenti delle procedure. Rispondiamo sempre in tempi molto brevi.